Blog

Come prepararsi all'esame di maturità 2022

Come prepararsi all'esame di maturità 2022

06 giugno 2022

Suggerimenti per affrontare serenamente le prove scritte e il colloquio orale.

L’esame di maturità è un rito che segna simbolicamente il passaggio dall’adolescenza all’età adulta e rappresenta una tappa significativa nella vita di ogni studente. Affrontare e superare questo esame segna e promuove un cambiamento perché con esso si chiude un percorso e se ne apre un altro, in cui ci si misura con un nuovo grado di istruzione o con una nuova avventura lavorativa.

Certo, l’esame di maturità è la prima vera prova per molti studenti ed è normale che generi un po’ di ansia in chi si trova ad affrontarlo non sapendo a cosa andrà incontro.

Niente paura! L’ansia si supera… studiando e preparandosi in tempo!

Come affrontare l’ansia da esame di maturità

Se durante l’anno non hai combinato granché e ti trovi a studiare per l’esame di maturità solo in questo momento forse potresti riscontrare qualche difficoltà a preparare tutto nei tempi stabiliti. Ma siamo convinti che non sia così! Ecco quindi qualche consiglio per ripassare gli argomenti in vista della maturità 2022.

  1. Cerca di studiare con costanza durante l’ultimo anno e soprattutto di prestare attenzione durante le lezioni, farai meno fatica a ripassare gli argomenti in vista dell’esame.
  2. Prendi appunti chiari e organizzali in modo ordinato perché possano essere la base per ripassare gli argomenti prima dell’esame. Per schematizzare ulteriormente i tuoi appunti, puoi farli diventare delle mappe concettuali che aiutano nell’apprendimento grazie alla memoria visiva. Ne abbiamo parlato qui.
  3. Fai molti esercizi pratici e se non hai capito un argomento cerca di comprenderlo prima della fine della scuola, in modo che non resti una lacuna. Puoi chiedere aiuto ai tuoi insegnanti o ai tuoi compagni, ma non lasciarlo lì per troppo tempo, potrebbe essere necessario per capire gli argomenti successivi della stessa materia!
  4. Quando studi, evita il più possibile le distrazioni: via il telefono, i videogiochi, la tv, la musica. Cerca di studiare concentrandoti al massimo, ma riserva un po’ di tempo al riposo e allo svago per liberare la mente. A tal proposito può esserti utile la tecnica del pomodoro, di cui abbiamo parlato in questo articolo.
  5. Ricorda che una buona dose di sonno è fondamentale per il cervello. Cerca di dormire almeno 7/8 ore a notte per fare in modo che la tua mente sia fresca e pronta all’apprendimento. 
  6. Non preoccuparti troppo del voto finale. È solo un numero e non fa di te la persona che sei e vuoi diventare.

 

esame maturita prova scritta

Come prepararsi per le prove scritte dell’esame di maturità 

Le prove scritte sono le prime dell’esame di maturità. È importante arrivare preparati sia per l’elaborato di italiano che per quelli seguenti inerenti ai vari percorsi di studio.

Ecco qualche suggerimento:

  1. Fai molte prove ed esercizi, anche monitorando il tempo. È vero che ci sono a disposizione parecchie ore, ma è necessario dosare bene il tempo per riuscire a consegnare l’elaborato nei tempi giusti.
  2. Ricorda che anche saper consegnare entro l’orario stabilito è indicativo di una buona gestione del tempo e delle risorse e servirà anche ad imparare a rispettare le tempistiche una volta che ci si dovrà farlo in occasione degli esami universitari o progetti lavorativi.
  3. Nel tema di italiano, scegli la tipologia che ti fa sentire più sicuro: non ha senso sperimentare proprio durante l’esame di maturità! 

Come prepararsi per l’esame orale

Il colloquio orale è l'ultimo scoglio che i maturandi devono affrontare prima di poter considerare concluso il loro percorso scolastico. Ed è proprio l'esame orale che nella maggior parte dei casi genera più ansia negli studenti, che si trovano a dover sostenere circa un’ora di colloquio davanti a una commissione di insegnanti interni ed esterni. 

Come fare per vivere l’orale con tranquillità, per quanto possibile?

  1. Ripassa gli argomenti creando una tabella di marcia che dovrai rispettare ogni giorno. Le maratone di studio “matto e disperatissimo” le lasciamo a Leopardi, mentre tu dovrai schedulare un programma che ti consenta di ripetere un po’ alla volta, giorno per giorno.
  2. Usa schemi e riassunti per ripassare e se qualche concetto non ti è chiaro usa il libro di testo per riprendere gli argomenti ed integrare i tuoi appunti.
  3. Se non sei il primo, vai ad assistere ai colloqui dei tuoi compagni in modo da capire come potrebbe svolgersi e quali sono le domande della commissione.
  4. Dedica una buona parte della giornata allo studio, ma quando sei stanco, riposa: non ha senso continuare a ripetere senza essere concentrati.

E se non sai rispondere? Ammettilo, l’onestà è sempre apprezzata e se avrai fatto un buon lavoro durante il colloquio puoi chiedere che ti facciano un’altra domanda oppure la commissione potrebbe decidere che può andare bene così.

Hai bisogno di un aiuto per prepararti alla maturità 2022?

I nostri docenti possono aiutarti per offrirti un supporto collettivo o individuale, in orari concordati, e ripassare insieme a te tutte le materie e gli argomenti del programma necessari per l’esame di stato. Contattaci per maggiori informazioni.

 

CONTATTACI

Per maggiori informazioni sui nostri corsi di diploma e sul recupero anni scolastici.