Blog

Come affrontare il primo anno alle superiori

Come affrontare il primo anno alle superiori

11 settembre 2019

Partire con il piede giusto nella nuova scuola.

In questo articolo raccogliamo 5 preoccupazioni comuni degli adolescenti riguardo al primo giorno di scuola superiore, e i nostri consigli per superarle.

Arriverò in ritardo il primo giorno di scuola!

Sicuramente avrai già visitato la tua nuova scuola superiore prima di sceglierla, ma forse non conosci esattamente il tragitto - specialmente se devi prendere i mezzi pubblici. Per evitare spiacevoli ritardi il primo giorno di scuola, fai una prova in anticipo del percorso casa-scuola che dovrai fare. Così potrai controllare gli orari dell’autobus e puntare la sveglia all'ora giusta. Ma ricorda: lasciati sempre un po’ di margine in caso di imprevisti!

ragazzo orologio fare tardi primo giorno di scuola

Non conosco nessuno!

Se sei preoccupato di essere solo in una nuova classe, senza i tuoi compagni e amici delle scuole medie, ecco uno stratagemma per sapere in anticipo qualcosa sui tuoi nuovi compagni di classe.
Fatti aiutare dai social: una volta pubblicata la lista dei tuoi compagni di classe, puoi cercarli sui social media, e vedere se avete amici o interessi in comune. E perché no, iniziare anche chattare: così il primo giorno di scuola non ti troverai di fronte a dei perfetti sconosciuti!

gruppo studenti amici corridoio scuola

I professori saranno severi!

Non farti trarre in inganno: la severità degli insegnanti potrebbe essere una maschera per evitare che i nuovi studenti prendano sottogamba la scuola superiore. Ricorda che normalmente alle superiori si dà del "lei" ai professori, e cerca di tenere un comportamento educato e rispettoso nei confronti di insegnanti (e compagni). È vero che la prima impressione non è tutto, ma ti aiuterà di certo.

Le materie saranno difficili!

Dopo aver superato lo scoglio emotivo del primo giorno di scuola, è il momento di pensare allo studio.
Evita di procrastinare e bandisci la frase "lo farò dopo": cerca subito di rimanere al passo, soprattutto considerando che spesso i professori adottano un inizio di anno "soft", in particolare per le materie nuove.
Se ti abituerai subito a distribuire il carico di studio, sarai avvantaggiato quando nel corso dell'anno scolastico la mole dei compiti aumenterà.

ragazza libri scuola superiore

E se mi accorgo che la scuola che ho scelto proprio non fa per me!?

C’è chi si innamora subito della propria scuola superiore – materie difficili comprese – e c’è chi già dalla prima ora di latino pensa che il liceo non sia stata la scelta migliore. Fai attenzione: un po’ di difficoltà è perfettamente normale all'inizio, impegnati al massimo e quasi certamente supererai gli ostacoli iniziali. Resterai sorpreso delle tue capacità!
Detto questo, se nonostante tutti i tuoi sforzi ti rendi conto che la scuola superiore che hai scelto non è quella giusta, non viverla come una sconfitta. A tutti capita di fare una scelta sbagliata, l’importante è accorgersene subito e correre ai ripari il prima possibile.

Cambiare scuola superiore dopo l’iscrizione è permesso seguendo il procedimento di trasferimentoIn questo articolo spieghiamo passo-passo come trasferirsi in una nuova scuola superiore.

Se hai bisogno di una mano, siamo a tua disposizione!

 


Fonti

www.corriere.it/scuola/ritorno-a-scuola/notizie/difficile-passaggio-superiori