Blog

I migliori concorsi del 2020 per giovani studenti

I migliori concorsi del 2020 per giovani studenti

08 gennaio 2020

Bandi, competizioni e progetti a cui prendere parte con la classe (o anche da soli).

 

Giovani scrittori e artisti, sapete che ci sono molti concorsi creativi perfetti per voi? Il MIUR, le istituzioni pubbliche italiane ed europee, molte organizzazioni e associazioni pubblicano competizioni e progetti per stimolare i ragazzi alla riflessione su tematiche attuali - ad esempio il degrado ambientale, la sostenibilità, la discriminazione e l'integrazione tra culture.

I concorsi possono coinvolgere singoli studenti o intere classi guidate da docenti.
Spesso viene richiesta la produzione di testi, articoli, video, foto, elaborati multimediali su un tema. Talvolta l’obiettivo del concorso è la creazione di un progetto o di uno scambio multiculturale tra giovani di più paesi europei. In caso di vittoria, potreste aggiudicarvi anche viaggi premio.

Abbiamo selezionato per voi alcuni dei concorsi più interessanti a cui partecipare: rimboccatevi le maniche e date sfogo alla vostra creatività!

 

giovani studenti progetto artistico scuola

Premio Carlo Magno per la gioventù 2020

Hai un’idea per un progetto che coinvolga i tuoi coetanei, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza dell’Europa e incentivare l’integrazione? Potresti partecipare al concorso “Premio Carlo Magno per la gioventù 2020” indetto dal Parlamento Europeo.

Chi: giovani di età compresa tra i 16 e i 30 anni, cittadini o residenti di uno Stato membro dell’Unione Europea.
Cosa: la creazione di progetti come l’organizzazione di eventi, scambi giovanili o anche progetti online, che favoriscano l’integrazione tra le culture e lo sviluppo di un’identità europea condivisa. Il progetto deve servire da modello per i giovani europei.
Cosa si vince: 28 progetti saranno nominati da giurie nazionali nei singoli stati membri dell’UE. Verranno selezionati 3 progetti vincitori, che riceveranno una cifra compresa tra i 2.500 e i 7.500 euro per la realizzazione.
Scadenza: 31 gennaio 2020.
Maggiori informazioni: visita il sito del Parlamento Europeo.

“Il paesaggio dell’alpe”

Il tema di questo concorso indetto dal Fondo Ambiente Italiano è l’alpe, cioè le cosiddette “terre alte”: i territori interni, montani, aree storicamente rurali che soffrono di spopolamento e abbandono. L’obiettivo è stimolare la curiosità dei giovani verso queste terre, approfondirne la conoscenza, e sviluppare il senso di responsabilità nei confronti del patrimonio culturale, naturale, e paesaggistico italiano.

Chi: tutti gli alunni delle scuole italiane, seguiti da un insegnante referente. Per la scuola secondaria di II grado, squadre composte da massimo 3 studenti.
Cosa: il concorso ha diverse modalità a seconda del ciclo di istruzione frequentato. Gli studenti della scuola secondaria di II grado sono invitati a scoprire il territorio dove vivono, progettando un itinerario di massimo 3 tappe del territorio dell’alpe della loro regione, e verificando la fattibilità del percorso.
Cosa si vince: partecipazione alla cerimonia di premiazione e un attestato che può essere valido per ottenere crediti scolastici.
Scadenza: iscrizione entro il 1° marzo 2020, presentazione dei contenuti entro l’8 marzo 2020 per la scuola secondaria di II grado.
Maggiori informazioni: leggi il regolamento sul sito del FAI.

“#Convenzione30: a te la parola”

Un concorso che lascia molte possibilità espressive agli studenti. Video, foto, scrittura, disegno, grafica, musica sono gli strumenti per riflettere sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza oggi, favorire il dialogo tra i giovani, e prevenire i comportamenti violenti e l’indifferenza. Con questo concorso, il MIUR e UNICEF vogliono promuovere tra gli studenti la conoscenza della Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, firmata 30 anni fa.

Chi: tutti gli studenti italiani delle scuole statali e paritarie, che potranno partecipare sia come classi, sia singolarmente.
Cosa: puoi creare un elaborato scritto, un’opera artistica, un video o brano musicale di massimo 5 minuti.
Cosa si vince: partecipazione alla cerimonia di premiazione a Roma.
Scadenza: invio entro il 14 febbraio 2020 presso i Comitati provinciali per l’UNICEF Onlus.
Maggiori informazioni: trovi tutti i dettagli del bando sul sito del MIUR.

 

ragazzi creativi progetto scolastico

“SEMI al FUTURO Action Four!”

Aspiranti videomaker dalle idee originali, questo è il concorso per voi. Il tema "povertà zero" dovrà essere interpretato in un video di massimo 2 minuti. La povertà è intesa in senso ampio: non solo la mancanza di mezzi di sussistenza, ma anche la povertà culturale, la mancanza di accesso all'istruzione, l'esclusione sociale e la discriminazione. Gli studenti sono invitati ad immaginare un futuro possibile per tutti, dove la crescita economica sia sostenibile, inclusiva e promuova l'uguaglianza.

Chi: gruppi di studenti iscritti in una stessa classe o in una stessa scuola secondaria di secondo grado.
Cosa: video di massimo 2 minuti, inediti e originali, con format libero (documentario, cortometraggio, animazione…).
Cosa si vince: premi ai primi tre classificati.
Scadenza: 17 aprile 2020.
Maggiori informazioni: consulta il sito del Polo Scolastico "A. Manzoni".

 

Ulteriori concorsi e bandi

La nostra è una piccola selezione: vengono pubblicati settimanalmente moltissimi concorsi per giovani studenti su diverse tematiche sociali e culturali. Per una lista di bandi e competizioni ancora aperti, visitate il portale del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e il portale ScambiEuropei.

 


Fonti

www.miur.gov.it/competizioni-e-concorsi-per-studenti
www.scambieuropei.info/category/partire/concorsi/