Chi siamo

I fondatori del Centro Studi "Alessandro Manzoni" sono un'affiatata équipe di insegnanti, che hanno acquisito approfondite competenze e professionalità nell'ambito del settore scolastico, sia privato che pubblico.

La decisione di intraprendere questa strada è nata dal desiderio comune di migliorare l'offerta formativa dell'istruzione privata, per riuscire a rispondere alle esigenze di un target di utenza sempre più diversificato:

  • offrire un’alternativa più rispondente ai bisogni individuali di studenti lavoratori che desiderano conseguire un diploma frequentando la sera o il pomeriggio, o che non possono affrontare un percorso scolastico a causa di orari pesanti, turni di lavoro diversificati o professioni stressanti;
  • studenti che necessitano di un'assistenza scolastica particolare, basata su un approccio più informale o su una diversa gestione del rapporto tra studio ed ambiente scolastico (per problemi di salute o fobia scolare).

L'impegno fondamentale per permettere la realizzazione di questi obiettivi è quello di offrire un servizio adeguato ed ineccepibile, basato sulle esigenze dei propri utenti, partendo da un’attenta valutazione delle competenze di partenza, dei bisogni concreti e delle aspettative.

La struttura scolastica con ambienti accoglienti ed adeguati, la costituzione di gruppi-classe organici e numericamente ridotti, le indubbie capacità didattiche ed educative di insegnanti qualificati ed una attenta programmazione con orari flessibili rappresentano degli strumenti efficaci ed irrinunciabili.

Tutti questi fattori concorrono a creare un opportuno clima di familiarità, sia tra gli studenti che tra studenti ed insegnanti dei vari corsi di diploma, in modo che la scuola non sia vissuta come esperienza che isola, o addirittura esclude, ma rappresenti un luogo di incontro e di confronto costruttivo anche sul piano umano.

Quindi con la concreta possibilità di svolgere anche una funzione sociale, in un momento in cui la società di oggi appare caratterizzata spesso da rapporti umani molto fragili e da un notevole allentamento dei legami familiari, vuole diventare parte integrante di un progetto educativo che veda come protagonista assoluto il singolo allievo.